notizie ufficialiroadmapstrategiasviluppo

Apertura nuovo distretto : #250

By 30 Aprile 2020 No Comments

Un altro passo avanti, tra poche ore verrá aperto al pubblico!

Si tratta del distretto #250, ecco a voi le informazioni base:

– 828 land plot

– 4 resources spot

analalisi di MCP ITALIA

Come sempre ci saranno pochi resources spot, il che fará decollare il loro prezzo non solo perché sono pochi in confronto a quelli necessari per il pieno funzionamento del mondo ma anche perché, velo ricordiamo, non si potranno trasferire energy e water tra una blockchain e l’atra.

Ora abbiamo due scenari disponibili che ci daranno un’altra piccola possibilitá in piú di capirne l’andamento:

 

1– corsa all’acquisto da parte di speculatori e pochi investitori, se cosí fosse, secondo noi, o si é tra i primissimi o meglio lasciar stare, vorrebbe dire che i prezzi salirebbero troppo in fretta rispetto al mercato e questo ne rallenterebbe di molto la crescita, visto che i capitali necessari per terreni,costruzioni e esviluppo dovranno essere superiori a quelli che sarebbero in condizioni “standard”.

In questa maniera si scoraggerebbero i piccoli giocatori dall’entrare in partita, la cosa piú importante é che il mercato si sviluppi di pari passo con l’economia: tanto si costruiscee e tanto si vende, in questa maniera salirebbero sempre i prezzi ma ci sarebbe un’economia giá pronta ad ospitare i potenziali giocatori, se questo non avviene, ci ritroviamo un mondo dove per iniziare sará tutto caro, ci saranno poche strutture che richiederanno materiali e di conseguenza chi costruisce dovrebbe aspettare la crescita del mercato….il che si potrebbe fare se si hanno fondi interessanti, ma a quel punto ci chiediamo… ma i fondi interessanti non sarebbe meglio investirli in un mercato giá attivo e in forte crescita come ETH? se non si é i primi in questo distretto i prezzi potrebbero diventare troppo alti

2– corsa all’acquisto limitata e seguita da un primo sviluppo, nel secondo scenario avremo lo stesso una corsa all’acquisto MA si fermerá appena il prezzo arriva a ducuplicarsi, lasciando una buona parte dei terreni liberi e la possibilitá in un secodno tempo di attirare altri investitori non appena il mercato comincia a svilupparsi.

 

Qualunque dei due scenari possa presentarsi, i punti fondamentali sono:

– i primi che arrivano avranno maggior guadagno dalla rivendita in un secondo momento

– i primi che produrranno risorse li venderanno a prezzi molto alti e subito

– i secondi dovranno fare un investimento “alto” per entrare

– si entra in un mercato che ancora non si conosce